San Gregorio Matese: Diocesi Alife - Caiazzo

26 gennaio 2011

Diocesi Alife - Caiazzo

Il comune di San Gregorio Matese appartiene alla diocesi Alife – Caiazzo, nata nel 1978 per volere della Santa Sede che unificò le due preesistenti diocesi nominando Angelo Campagna come vescovo reggente. Attualmente la diocesi si compone di 24 paesi per un’area pari a 752,3 km² che si estende dalle colline di Caiazzo fino ai Monti del Matese.

La curia diocesana più vicina a San Gregorio Matese si trova a Piedimonte Matese in via Angelo Scorciarini Coppola, 230 (Tel.: 0823.543614). Allo stesso indirizzo è possibile trovare anche la Biblioteca Diocesana S. Tommaso D’Aquino (Tel.: 0823.543624 – info@bibliodac.it).

Vescovo Alife Caiazzo Valentino Di Cerbo
Il vescovo della diocesi Alife – Caiazzo è S.E. Mons. Valentino Di Cerbo, nato a Frasso Telesino (Bn) il 16 Settembre 1943. Dopo aver compiuto gli Studi Filosofici e Teologici presso la Pontificia Università Lateranense, il vescovo Di Cerbo si è laureato in Filosofia presso l’Università degli Studi “Federico II” di Napoli.

Tra le sue innumerevoli cariche, il vescovo Valentino Di Cerbo è stato:


  • Assistente presso il Pontificio Seminario Romano Maggiore;
  • Dirigente del Centro Pastorale per l’Evangelizzazione e la Catechesi del Vicariato di Roma e successivamente all’Ufficio Catechistico Regionale del Lazio;
  • Cappellano di Sua Santità;
  • Membro del Consiglio dell’Ufficio Catechistico Nazionale, del Comitato Nazionale per il riconoscimento degli Istituti di Scienze Religiose e del Forum europeo per l’insegnamento della religione cattolica;
  • Direttore Amministrativo dell’Istituto di Scienze Religiose Ecclesia Mater della Pontificia Università Lateranense e direttore dell’Istituto Superiore E. Caymari;
  • Rettore della Chiesa di Sant’ Eustachio a Roma;
  • Minutante presso la Segreteria di Stato e successivamente Capo Ufficio della Sezione Italiana;
  • Consigliere spirituale nelle équipes Notre Dame di Roma, è Rettore della Chiesa della Madonna di Campanile in Frasso Telesino (Bn);
  • Chierico Prelato della Camera Apostolica e successivamente Commendatore al merito della Repubblica Italiana;

Il 6 Marzo 2010 viene infine eletto vescovo della diocesi Alife – Caiazzo, prendendone possesso l’8 maggio 2010 con l’ingresso solenne nella Cattedrale di Alife e nell’Episcopio di Piedimonte Matese, residenza ufficiale dei vescovi di Alife sin dal 1561.

Per ulteriori informazioni
http://www.diocesi-alife-caiazzo.it/


Nessun commento:

Posta un commento